Thank you all…..

My gaze falls on the desk, from where a small army of “Princess ULTRA” boards were looking at me. The empty space I see tells me that it’s over. It’s been seven years since I decided to build the first “clone” board of the SD2IEC project. Seven years during which the original SD2IEC project has been distorted and transformed into something different, something unique. From the first Infinity to the Ultra, together with my friend Hawui1, we chased and achieved the goal of creating a card for Commodore enthusiasts designed by passionate Commodore enthusiasts. The layout of the original SD2IEC has been modified, the mechanical part has been implemented with completely personal criteria, the firmware has been extended to a product that, I say it with pride, has many original ideas and features that are not found in any other implementation of this kind. In these years our deep passion for Commodore computers and the enthusiasm of those who have bought and used the Princess were the fuel that allowed myself and Hawui1 to spend months of design and development, to test, improve the board, sometimes working the night away burning the midnight oil chasing a malfunction or looking for that piece of information that was missing to add the functionality we were looking for. Implementing the Princess line has been a journey that has enriched my and Hawui1’s life and satisfaction and those of many new friends that we made along the way. I think, along with Hawui1, to have left something special to the Commodore scene that will remain with time and, I hope, in the hearts of many fans. As with all things, however, now is the time when we face other priorities looming on the horizon of our lives. In agreement with Hawui1, we have therefore decided that the Princess ULTRA will remain the last of the C64SD series produced. Support will anyway remain available and we will continue to integrate the new versions of the SD2IEC Firmware for some time to come. We would certainly like to thank all those who have believed in our project, to those who desired it and to those who are now using it, to all those who have given us a lot of compliments and, of course, even to those who have given us constructive criticism. It has been a pleasure to work for you and with you during these seven long years! We leave you with a warm goodbye and with the certainty that the passion for Commodore, which has lived those mythical years in which 38911 bytes were enough to make any dream materialize, will never diminish. SYS 64738.

Il mio sguardo cade sul banco, da dove mi guardavano un piccolo esercito di schede “Princess ULTRA”. Lo spazio vuoto che vedo mi dice che abbiamo finito. Sono passati ben sette anni da quando decisi di costruire la prima scheda “clone” del progetto SD2IEC. Sette anni durante i quali il progetto SD2IEC originale è stato stravolto e trasformato in qualcosa di diverso, qualcosa di unico. Dalle prime Infinity alla Ultra, insieme con il mio amico Hawui1, abbiamo rincorso e realizzato l’obiettivo di realizzare una scheda per appassionati Commodore pensata da appassionati Commodore. Lo schema della SD2IEC originale è stato modificato, la realizzazione meccanica è stata implementata con criteri del tutto personali, il firmware è stato esteso fino ad arrivare ad un prodotto che, lo dico con orgoglio, ha tanti spunti originali e funzionalità che non si trovano in nessun’altra realizzazione del genere. In questi anni la nostra profonda passione per i computer Commodore e l’entusiasmo di chi ha comprato e utilizzato la Princess sono stati il carburante che ha permesso a me ed a Hawui1 di spendere mesi interi di progettazione e sviluppo, di testare, migliorare la scheda, a volte lavorando la notte rincorrendo il malfunzionamento di turno o cercando quell’informazione che mancava per aggiungere la funzionalità che cercavamo. Implementare la linea Princess è stato un viaggio che a me e ad Hawui1 ha arricchito la vita di tanti nuovi amici e di soddisfazioni. Penso, insieme ad Hawui1, di aver lasciato qualcosa alla scena Commodore che rimarrà nel tempo e, spero, nel cuore di molti appassionati. Come in tutte le cose però adesso è giunto il momento in cui altre priorità si affacciano all’orizzonte della nostra vita. Di comune accordo con Hawui1 quindi abbiamo deciso che la Princess ULTRA rimarrà l’ultima serie di C64SD prodotta. Il supporto rimarrà comunque disponibile e continueremo ad integrare le nuove versioni del Firmware SD2IEC ancora per diverso tempo. Vogliamo senz’altro ringraziare tutti quelli che hanno creduto nel nostro progetto, a quelli che lo hanno voluto e che ora lo stanno utilizzando, tutti quelli che ci hanno fatto un sacco di complimenti e,  certamente, anche quelli che hanno fatto critiche costruttive. E’ stato un piacere lavorare per voi e con voi durante questi sette lunghi anni ! Vi lasciamo con un arrivederci e con la certezza che la passione Commodore di chi ha vissuto quegli anni mitici in cui 38911 bytes bastavano a far materializzare qualsiasi sogno non verranno mai meno. SYS 64738.

This entry was posted in Hardware. Bookmark the permalink.