Cute32 Info Tecniche

CUTE32 è:

Una sistema completo di Archiviazione e Riproduzione per nastri dei computer Commodore della linea 8-bits (Commodore 64, VIC-20, PET, Plus4, C16 etc.)
in grado di emulare completamente e con estrema precisione un registratore Commodore C2N 1530-1531 in tutte le sue funzioni avvantaggiandosi però dell’immagazzinamento del
file in digitale su scheda micro-sd invece che dei “nastri” musicassetta dell’epoca che sono predisposti a deterioramento fino alla perdita del contenuto originale. Il dispositivo è stato espressamente pensato per la preservation dei nastri con programmi Commodore.
La CUTE32 è contenuta in un contenitore di alta qualità che riproduce, in scala ridotta, il registratore Commodore originale.

Queste sono le caratteristiche principali:

  • Conversione del contenuto delle cassette in formato di file proprietario ad alta risoluzione (HTAP) con controllo dell’integrità del file originale (Tecnologia AuthentiTAPE) che nel tempo consente di verificare che il file originale non sia stato alterato. I files in formato HTAP immagazzinano, a differenza dei files .TAP, tutte le informazioni necessarie per la preservation del segnale originale del nastro. Il formato HTAP volendo può essere poi convertito in tutti i formati più comuni utilizzati dagli emulatori (TAP V0, TAP V1, TAP V2, WAV etc.)
  • Le specifiche del contenuto dei files HTAP sono rese pubbliche per permettere a terze parti di sviluppare tools che operano su tali files o per implementare la compatibilità con questi files sui tools/emulatori esistenti
  • Programma Console di controllo remoto che consente di utilizzare tutte le funzioni della CUTE32 da un PC tramite Wi-Fi
  • CUTE32 ha un display ed una tastiera è può essere utilizzata in tutte le sue funzioni anche senza PC
  • possibilità di controllare più schede contemporaneamente da dispositivo remoto tramite la console
  • Possibilità di collegarsi alla scheda in Wi-Fi in modalità punto-a-punto (WiFi direct) oppure attraverso la rete Wi-Fi domestica
  • Possibilità di trasferire i file da scheda CUTE32 a dispositivo remoto e viceversa tramite il link Wi-Fi
  • Possibilità di catalogare il contenuto di più schede SDCard e di cercare un file o anche un programma contenuto in una compilation sia su una o più SDCards (inclusa quella inserita al momento) con posizionamento automatico nella directory o nella compilation interessata al numero di giri di inizio del programma
  • Aggiornamento del Firmware direttamente sul sito www.manosoft.it con segnalazione automatica di nuove versioni e procedura di aggiornamento
    completamente automatica sia per il CUTE32 che per l’applicazione. Sia il firmware della scheda che l’Applicazione possono comunque essere aggiornate anche manualmente.
  • Siccome la scheda utilizza il Wi-Fi lo sviluppo di eventuali altre console di controllo sarà enormemente più semplice anche in caso di piattaforme mobili basate su Android o iOS
  • Chip anti-contraffazione on-board con dati relativi al serial number della scheda e data di manifattura. Consente di mantenere il valore nel tempo della scheda evitando il proliferare di schede clone o la contraffazione dell’identità della scheda. L’identità della scheda può essere ispezionata tramite apposita schermata di “About” in remoto o in modalità stand-alone
  • Funzionamento dell’emulazione che consente di operare in modalità full stand-alone conservando la stragrande maggioranza delle funzioni comandabili tramite console remota
  • Configurazione persistent basata su SD card e immagazzinamento non volatile
  • Compatibilità con la stragrande maggioranza delle schede Micro-SD in commercio e con i formati SDXC high capacity high speed
  • Funzione hot-swap della SDCard che consente di sostituirla in quasi tutte le situazioni senza dover riavviare la scheda
  • Real Time clock con aggiornamento automatico (la data di creazione dei files viene correttamente impostata) con supporto per Time-Zones
  • Aggiornamento del Firmware high-security con validazione CRC del contenuto e identificazione della versione per prevenire errori
  • Recovery boot che consente di recuperare qualsiasi condizioni di brick dovuta ad aggiornamenti del Firmware errati/incompleti (zero based assumptions)
  • Regolazione del volume del buzzer completamente digitale, logaritmica. La regolazione può essere effettuata in modalità stand-alone o da remoto anche durante il playback del nastro
  • Emulazione Fast Forward che consente di posizionare correttamente il nastro in caso di nastri con menù iniziale e accesso ai programmi basato su FFWD
  • Emulazione tape-turns-counter relativa-assoluta completa che permette di emulare correttamente nastri che richiedano l’azzeramento del contatore nastro anche più volte con posizionamento accuratissimo. Il rewind può essere effetuato manualmente REW) o tramite una funzione che lo esegue istantaneamente
  • Le due funzioni precedenti, insieme con la metodologia di funzionamento della scheda consentono di utilizzare qualsiasi tipologia di nastro:
    basato su menù e posizionamento, multi-facciata, multi-cassetta, basata su azzeramento counter, basata sul salto ad un numero di giri assoluto ben preciso
    (as esempio Turrican II) etc. Per ora non abbiamo trovato nessun nastro che non possa essere emulato correttamente
  • Player compatibile con TAP V0, V1 e V2 – DMP V0 e V1 – HTAP V0. Tutte le funzioni di posizionamento sono attive su qualunque formato di file
  • Supporto completo ed accurato per tutti i sistemi Commodore 8 bit (PET supportato come VIC-20) inclusa la serie 264 e compresa la differenza
    tra sistemi PAL e NTSC
  • Barra di avanzamento che consente di capire dove ci si trova sul file nastro emulato
  • Indicazione del tempo di grabbing e della modalità (Computer Commodore/ Standard televisivo) durate il Grabbing
  • Supporto in pass-through per registratore Commodore 1530 e 1531 in riversamento e in grabbing. Altri registratori possono essere utilizzati tramite adattatore ma
    non saranno ufficialmente supportati. il registratore può essere usato anche con il computer Commodore senza la necessità di rimuovere la scheda CUTE32
  • Presa mini-din sul retro del CUTE32 che consente il collegamento diretto tramite cavetto mini-din ai Computers Commodore della linea 264 e tramite adattatore a agli altri con connessione basata su PCB
  • Funzionalità Azimuth check visiva direttamente su display con due livelli di precisione che consente la regolazione accurata dell’Azimuth del registratore prima del grabbing
  • Funzione che riconosce automaticamente i programmi in fase di grab e che visualizza il “FOUND:…” in maniera analoga a quello che fa il computer Commodore in fase di caricamento
  • possibilità di far rinominare automaticamente al CUTE32 i files ottenuti in fase di Grab utilizzando il nome del primo “FOUND:” trovato sul nastro in fase di grabbing
  • Identificazione automatica di tutti i programmi su nastro e del loro numero di giri iniziale con possibilità di saltare a qualsiasi programma di una
    compilation direttamente
  • Emulazione accurata del numero di giri del contatore di avanzamento del nastro.
  • Possibilità di gestire fino a 500 files/sub-directories per ogni directory con nomi lugnhi fino a 63 caratteri
  • Smooth scrolling per nomi files che eccedono la larghezza dello schermo
  • Sistema di alimentazione mixed-mode con isolamento virtuale che consente di alimentare la scheda anche quando è connessa al Commodore in questo modo
    è possibile spegnere il Commodore senza che la scheda debba giocoforza essere spenta
  • possibilità di grabbare il segnale sia da registratore che da macchina CBM (quindi è possibile registrare i propri programmi o lo stato dei games che prevedono
    salvataggio su nastro per esempio)
  • Sistema passthrough che consente di tenere collegato il registratore e di utilizzarlo con la scheda in modalità del tutto trsparente
  • Formato proprietario alta risoluzione che può immagazzinare accuratamente qualsiasi segnale digitale. Precisione di misurazione del segnale 12ns, precisione sul file HTAP di immagazzinamento: 0.5 microsecondi
  • Playback del file ad altissima precisione in grado di riprodurre correttamente impulsi anche largi pochi microsecondi con un jitter praticamente inesistente. CUTE32 collegato ad un C64 ufficiale riesce a caricare nastri molto rumorosi che l’emulatore su PC non riesce a caricare.
  • Possibilità di riversare su nastro qualunque formato di file supportato. Nel caso dei files .HTAP la cassetta masterizzata è praticamente identica all’originale da cui è stato ottenuto il file .HTAP
  • PCB studiato per ridurre rumore ed interferenze RF, impedenza ottimizzata per ridurre al minimo le deformazioni del segnale
  • Componentistica scelta con specifiche ottimizzate per la funzione specifica in cui deve operare (ad esempio tasti OMRON, level shifter con isolamento virtuale etc)
  • Contenitore di altissima qualità stampato con le ultime tecnologie 3D (qualità perfino migliore di un contenitore stampato) e progettato al CAD/CAM
  • Utility che consente di convertire il formato HTAP prodotto da CUTE32 in qualsiasi altro formato. TAP V0,1,2 e anche WAV con risoluzione
    variabile fino a 192Khz sampling-rate

Cosa non è CUTE32:

  • Un sistema audio-oriented. Il metodo audio produce risultati di bassa qualità e non sarebbe in linea con un device come il CUTE32 pensato per la preservation
  • Sebbene CUTE32 possa immagazzinare correttamente segnali digitali di qualsiasi natura, potenzialmente anche quelli relativi a TAPEs non Commodore e sebbene l’export su WAV possa consentire di fare post-processing per altri sistemi non-Commodore queste funzionalità non saranno supportate ufficialmente (sebbene alcuni tests ne suggeriscano il corretto funzionamento)
  • Un sistema che riproduce files non strettamente TAPE-oriented. CUTE32 non riproduce PRG, P00, T64 etc. E’ comunque possibile convetire questi files
    in uno dei formati supportati (principalmente .TAP) utilizzando utility esterne facilmente reperibili.
  • L’n-esima soluzione per caricare alla bene&meglio un file TAP a singolo caricamento sul C64 magari basata su una delle numerose schede a microprocessore
    generaliste in piggy back su una scheda con una manciata di componenti